3, 2, 1, parto

3, 2, 1, parto
3, 2, 1, parto
Partiamo da lontano: a cosa serve un corso preparto?
1.6

A dare alcune informazioni a mamma e papà sulla gravidanza e sull'accudimento del piccolo appena nato, ma soprattutto preparare la mamma, ma anche il papà, al parto.
È anche un'occasione di confronto fra futuri genitori.

SONO TUTTI UGUALI I CORSI PREPARTO?
Assolutamente no. Generalmente, oltre ad un’iniziale parte informativa, solo pochi si occupano anche della preparazione fisica e nessuno si occupa della preparazione al parto per quel che riguarda la parte mentale. Infatti anche la mente va preparata al parto perché svolge un ruolo fondamentale: la donna è spinta dagli ormoni e dalle contrazione a perdere il controllo fino anche ad entrare in trance. Non essere preparati a lasciarsi andare o sentire che si sta entrando in uno stato alterato di coscienza può fare davvero paura e rallentare il travaglio o renderlo più doloroso.

QUAL È LA NOSTRA PROPOSTA?
Nei nostri incontri ci sarà sicuramente spazio per parlare di emozioni e per confrontarsi con altri futuri genitori.
Parlare di emozioni però è un po’ come parlare dei muscoli utilizzati nel salto in alto: meglio saperli che non saperli, ma non arrivi al giorno del salto con quei muscoli più allenati solo perché ne hai parlato. A differenza del salto in alto, non si può partorire prima del parto come allenamento. Però ci si può allenare ad abbandonarsi all’istinto.
Nel nostro corso preparto la psicoterapeuta propone alla coppia mamma-accompagnatore delle attività in cui la donna può sperimentare a piccole dosi la sua capacità di lasciarsi andare e perdere il controllo, esplorando insieme quali sono i suoi personali blocchi, le emozioni che la frenano e cercando insieme a chi la accompagna delle possibilità affinché l’abbandono venga più facile.
Lasciarsi andare ed entrare in uno stato alterato di coscienza è infatti fondamentale per entrare in contatto con la parte di noi istintiva che sa partorire. Inoltre permette un travaglio più veloce e meno doloroso.
Anche l’accompagnatore ha l’occasione di sperimentarsi in questo ruolo di supporto che non è scontato: nelle attività proposte può scoprire nuove cose di sé, ad esempio come mettersi più a suo agio in questa relazione. Ho parlato di coppia mamma-accompagnatore perché questa parte esperienziale è dedicata alla coppia che entra in sala parto: quindi la mamma e chi lei ha scelto come accompagnatore (questo non sempre è il padre del bambino, ma può essere la mamma o la sorella della partoriente o qualcuno con cui lei si sente a suo agio per affrontare questa esperienza).

E PER QUANTO RIGUARDA LA PARTE INFORMATIVA E FISICA?
La parte informativa viene seguita dall’ostetrica e integra sempre la teoria con l’esperienza pratica. In quattro appuntamenti si affronta: la vita intrauterina (emozioni bimbo, anatomia dell’utero, lotus birth, donazione sangue cordonale), l’allattamento, le funzioni del dolore e le fasi del travaglio, le prime cure al neonato e valigia. Inoltre rilasciamo un libretto dove sono raccolte tutte le informazioni necessarie per quando ci si è dimenticato tutto, compreso il percorso burocratico previsto a Cesena e l’occorrente per l’ospedale (ci riferiamo sempre al Bufalini) e per casa.
La parte fisica invece è seguita dall’ostetrica e dalla fisioterapista e consiste in tre incontri di esercizi per migliorare la consapevolezza del proprio corpo, presentazione delle posizioni antalgiche per partorire, massaggio rilassante durante il travaglio, movimenti che riducono il dolore e le lacerazioni nel parto, insegnamento del massaggio al perineo.

PARLIAMO DI PREZZO: QUANTO COSTA QUESTO CORSO RISPETTO AD ALTRI?

Corso completo
Ostetrica, Fisioterapista, Psicoterapeuta
10 incontri
170 euro

Pacchetto esperienziale
Psicoterapeuta
3 incontri
60 euro

Pacchetto consapevolezza fisica
Ostetrica e Fisioterapista
3 incontri
60 euro

Pacchetto teorico

4 incontri
80 euro

E QUANDO IL BIMBO È NATO?
Ovviamente siamo disponibili, anche telefonicamente; per ogni difficoltà o perplessità ad esempio riguardo l’attaccamento al seno o altre problematiche dei primi giorni.

Organizziamo anche un corso post parto..ma direi: una cosa alla volta!

Scrivici per saperne di più

Autorizzo il trattamento dei miei dati al fine di dare seguito alla mia richiesta. I dati personali saranno trattati in conformità con l’informativa presente nella sezione Privacy*